ROMA, 4 FEB - "Una buona riforma della legge elettorale è immaginare quella che abolisce i capilista bloccati, probabilmente estendendo anche al Senato per ragioni di omogeneità ciò che resta dell'Italicum come riformato dalla Corte Costituzionale". Lo afferma Nichi Vendola parlando con i cronisti a