Redazione, Internazionale
Il 28 maggio si voterà per il referendum su appalti e voucher. Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto con cui viene fissata al 28 maggio la data per votare ai referendum popolari proposti dalla Cgil e approvati dalla corte costituzionale sul ripristino della responsabilità delle aziende committenti in materia di appalti e sull’abolizione dei cosiddetti voucher.
News from the World
News from the World