Marco Bresolin, La Stampa
Al vertice informale a 27 di Bruxelles riaffiorano vecchie divisioni e nuove tensioni. La Polonia: è inaccettabile. Tusk prova a mediare: non è una nuova Cortina di ferro. Nel momento in cui l’obiettivo comune è quello di «mandare un segnale di unità», arrivano...
News from the World
News from the World