Leonardo Martinelli, La Stampa
Da mesi Marine Le Pen aveva previsto un grande meeting a Lione una domenica, lo scorso 5 febbraio. Nelle settimane precedenti anche Emmanuel Macron, da tempo il suo rivale più forte nei sondaggi, e Jean-Luc Mélenchon, leader dell’estrema sinistra, che insidia la Le Pen nell’elettorato più popolare, avevano deciso di organizzare meeting nazionali lo...
News from the World
News from the World